Chi Siamo & Dove Siamo

Share

Il piccolo Museo della Laguna Sud nasce nel 20017, con le prime due sale: La storia dei Murazzi, L'isola e le difese a mare e 4 Novembre 1966. La Grande Paura. Materiali preziosi per la memoria dell'isola ei Pellestrina e di Venezia e della sua laguna hanno trovato finalmente una casa sicura.

È stato l'inizio di un percorso: l'"Associazione Abitanti in Isola" di Pellestrina ha proposto e coordinato il progetto, sostenuto dal Comune di Venezia e dalla Municipalità di Lido e Pellestrina. L'ideazionee l'allestimento sono dell'architetto Renato Vidal, e molti materiali - fra cui i plastici - sono il frutto del ventennale impegno culturale dell'associazione "El Fughero".

Altri materiali attendono di prendere voce: quelli che raccontano degli orti, degli squeri dell'isola, della sua lingua e delle sue tradizioni; un patrimonio di documenti, conoscenze, manufatti e testimonianze che le associazioni locali - "El Fughero" e l'"A.C.S. Murazzo" in primis - hanno raccolto e costruito con cura e perizia negli ultimi decenni.

Di recente il gruppo di lavoro per il Piccolo Museo si è allargato e arricchito della presenza di persone appartenenti a generazioni diverse, giovani in particole, che con generosità portano il loro personale contributo di entusiasmo e competenze (informatiche, storiche, documentali). Dal gruppo rinnovato è nata l'idea del sito come strumento di diffusione in rete del patrimonio del Piccolo Museo della Laguna Sud, ma anche come luogo di documentazione della cultura lagunare e isolana, aperto a contributi diversi.

Nel 2019 l'inaugurazione di una nuova sala: La pesca di mare e laguna.

Dove siamo

Il museo è situato presso:

Ex Scuola elementare "Carlo Goldoni"
San Pietro in Volta
30126
Venezia
Apri Google Maps

Orari di apertura

Il piccolo Museo della Laguna Sud chiude dal 01/10/2020 per il periodo invernale. Rimaniamo a disposizione per la prenotazione di visite guidate, secondo la disponibilità dell'Associazione Abitanti in Isola.

Per prenotazione e info:

  • chiamare 3336143976
  • scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In ottemperanza ai decreti del Governo e della Regione del Veneto, generali e relativi ai musei, saranno applicate le seguenti misure:

1. chiusa  la stanza dell'alluvione del 1966, perché non permette aerazione continua

2.per quanto riguarda le altre due stanze ('Storia dei Murazzi' e 'Pesca di mare e di laguna') l'accesso sarà regolamentato come di seguito descritto: max 4 persone per ognuna, con spazi indicati su pavimento mediante segnaletica;

3. per visitatori obbligo di mascherina e  all'ingresso sanificazione mani con gel;

4.per effettuare la  visita: preferibile la  prenotazione, che comunque dà precedenza  su altri  visitatori occasionali; visita guidata solo su prenotazione, sulla base della  disponibilità dei volontari  dell'Associazione;

 

Come raggiungerci

L'isola è raggiungibile usando i mezzi pubblici. Si consiglia di rivolgersi alle biglietterie per sapere i prezzi esatti e informazioni sui biglietti turistici o avere chiarimenti sul funzionamento dei mezzi pubblici.

Prezzi in vigore ACTV

Orari ACTV

Via BUS o Vaporetto

Da Lido di Venezia prendere il bus numero 11 direzione Pellestrina (Il costo del biglietto è 1,50€ da acquistare in biglietteria solo andata) e poi scendere alla fermata Tardivi di San Pietro in Volta.

Da Chioggia prendere il vaporetto numero 11 dall'imbarco di Piazza Vigo e una volta arrivati a Pellestrina salire sul bus numero 11 direzione Santa Maria Elisabetta e scendere alla fermata Tardivi di San Pietro in Volta.

I prezzi sono (solo andata):

  • per i possessori di tessera VeneziaUnica è 1,50€ (se comprato in biglietteria 3€ a bordo),
  • per i non possessori di tessera VeneziaUnica devono comprare il biglietto traghetto da 5€ per la tratta Chioggia-Pellestrina a cui si aggiunge il costo del biglietto del bus di 1,50€ (prezzi entrambi se comprati in biglietteria).

Nel caso abbiate biglietti turistici validi per i mezzi ACTV(ad es. 24h/48h/72h/7gg) vanno bene sia per il vaporetto che per il bus, sia che si provenga da Chioggia, da Venezia o da Lido di Venezia.

Con La Bicicletta

Da Chioggia usando sempre il vaporetto di linea 11 che parte da Piazzetta Vigo, tenete presente che il numero di biciclette imbarcate a bordo è stabilito dal Comandante del mezzo ACTV in base alla situazione del carico e alla sicurezza di bordo, per cui potrebbe essere che non ci si riesca ad imbarsi sul primo mezzo utile.

I costi sono (solo per andata):

  • 1€ per ogni bici e 5€ per ogni passeggero (se il biglietto è acquistato in biglietteria) nel caso non abbiate la tessera VeneziaUnica,
  • 1€ per ogni bici e 1,50€ per ogni passeggero (se il biglietto è acquistato in biglietteria) nel caso il passeggero abbia la tessera VeneziaUnica.

Si consiglia comunque di domandare più informazioni sui prezzi alla biglietteria presente all'imbarco sopratutto se avete intenzione di visitare sia Pellestrina che Lido di Venezia nella stessa giornata. Una volta giunti a Pellestrina con la bicicletta potete seguire il lungo laguna fino ad arrivare a San Pietro In Volta.

Da Lido di Venezia dovete recarvi all'imbarco del ferry ACTV Alberoni Rocchetta, da lì salite a bordo del ferry di Linea 11 con la bicicletta.

I costi sono (solo per andata):

  • 1€ per ogni bici e 7,5€ per ogni passeggero nel caso non abbiate la tessera VeneziaUnica,
  • 1€ per ogni bici e 1,50€ per ogni passeggero (se il biglietto è acquistato in biglietteria altrimenti a bordo costa 3€) nel caso il passeggero abbia la tessera VeneziaUnica.

I biglietti per chi non dovesse averli li può acquistare a bordo del mezzo a prezzo maggiorato nel caso della tessera VeneziaUnica domandandoli al bigliettaio di bordo.

Una volta fatta la traversata arriverete a Santa Maria dl Mare da lì seguite il lungo laguna e una volta superata la locanda "Stravedo" troverete un edificio giallo sulla vostra sinistra.

Nel caso abbiate biglietti turistici validi per i mezzi ACTV(ad es. 24h/48h/72h/7gg) vanno bene sia per il vaporetto che per il ferry, sia che si provenga da Chioggia, da Lido di Venezia. La bici bisogna comunque pagarla a parte.